Siamo alla terza edizione di “Monteggio in festa” e la manifestazione già sta diventando un classico. Di feste, dalla tarda primavera a ottobre inoltrato ce ne sono molte, un po’ dappertutto, ma questa di Monteggio, pur lasciando lo spazio imprescindibile alla parte gastronomica, si differenzia da altre per tre aspetti: il coinvolgimento dei bambini delle scuole che trovano il loro collocamento ideale nel “Parco di Castégn”, la passeggiata guidata, che partendo da un punto facilmente raggiungibile, attraverso una serie di tappe culturalmente significative, porta entro mezzogiorno i partecipanti al centro della festa e un momento dedicato alla musica che ha sempre caratterizzato la manifestazione con la società musicale, la corale, il ballo dei bambini e quest’anno anche i jazzisti.

Una festa ideale per coinvolgere un po’ tutte le fasce d’età e d’interessi. Dalle famiglie con bambini piccoli che potranno divertirsi nel parco con i giochi predisposti, con i prestigi di un mago o con la caccia al tesoro, agli adulti che dopo aver apprezzato il concerto della Banda musicale di Sessa e Monteggio, oltre alla maccheronata offerta avranno a disposizione vini, prodotti locali e dolci, agli amanti delle passeggiate culturali che saranno certamente soddisfatti dalle novità che lo splendido territorio è in grado di offrire.

Dopo la possibilità di seguire la S. Messa prefestiva officiata da Don Alessandro, la festa continua con musica jazz, interpretata da musicisti locali e con uno stuzzicante aperitivo.

Per la passeggiata culturale il ritrovo è fissato davanti alla chiesa di Sessa alle ore 08.10. Qui di seguito trovate il programma.

Vi attendiamo numerosi!

Categoria Newsletter: