Corsa della Speranza 2017

La corsa della speranza è una festa celebrata in più di cinquanta paesi nel mondo a favore della ricerca sul cancro.
Le corse della speranza esistono da oltre trent'anni e si tengono in moltissimi paesi. L’idea è partita, a fine anni 80, dal Canada, dove il ventitreenne Terry Fox, privo di una gamba perché amputata a causa di un tumore osseo, decise di attraversare tutto il suo paese, con una protesi in metallo, al fine di sensibilizzare la popolazione sulla malattia tumorale e per raccogliere fondi in favore della lotta contro il cancro. Terry non riuscì a concludere la sua stoica impresa. Il cancro se lo portò via prima. Ma il suo spirito coraggioso e generoso continua a vivere attraverso le corse della speranza.
È una manifestazione non competitiva. Si può correre, marciare o semplicemente passeggiare su un percorso di 5 km attraverso le vie più caratteristiche di Lugano.
È una corsa per tutti, sportivi e non: famiglie, scuole, società, bambini, nonni, nonne… Le entrate, costituite dalle iscrizioni e da offerte spontanee o donazioni, sono interamente versate alla Fondazione Ticinese per la Ricerca sul Cancro che finanzia progetti di ricerca internazionali che si svolgono in Ticino.
La corsa della speranza contribuisce al finanziamento di progetti di ricerca e alla borsa di studio Mario Luvini.
Flyer della manifestazione in allegato.
Per ulteriori informazioni cliccare qui.